Cos'è Mailchimp e come funziona la piattaforma per l'email marketing

Mailchimp è una piattaforma di email marketing molto popolare. La sua funzione principale è inviare newsletter ed e-mail automatizzate per aumentare i risultati della tua attività. L’email marketing ti consente di entrare in contatto con i tuoi clienti, interagire con loro e costruire relazioni significative e durature.

L’email marketing è un canale molto molto efficace.

Analizziamo di seguito cos’è Mailchimp e risponderò a tutto ciò che devi sapere su Mailchimp e sulla sua piattaforma di marketing.

Cos’è Mailchimp?

Mailchimp è un provider di servizi di posta elettronica, creato per aiutare le aziende con le email e il marketing online. Fondato nel 2001, Mailchimp è cresciuto fino a diventare oggi uno dei migliori servizi di email marketing e newsletter via email.

Con Mailchimp puoi inviare newsletter ed email automatizzate (Follow Up). Puoi creare la tua lista di posta elettronica con il modulo o importare i contatti conosciuti. Mailchimp offre vari templates per le email ed è comuqnue un generatore di email drag and drop. Con tutto ciò, Mailchimp è un software piuttosto interessante per le aziende che iniziano con l’email marketing.

Alcune statistiche interessanti di Mailchimp:

  • Mailchimp invia 10.794 e-mail ogni secondo
  • Ha oltre 11 milioni di clienti attivi con un’audience totale di 4 miliardi

A cosa serve e come funziona Mailchimp?

Mailchimp è un software che serve per creare e gestire mailing list, newsletter, campagne automatizzate e altro ancora. Ti consente di avere il pieno controllo delle tue attività di email marketing dall’inizio alla fine. Mailchimp è semplice e facile da usare e il suo software ti dà accesso a una serie di strumenti di email marketing tutti comodamente posizionati in un unico posto. Ci sono diversi vantaggi che Mailchimp offre rispetto ad altri concorrenti nel settore che lo rendono la scelta migliore per le aziende che cercano di migliorare il loro email marketing.

Per i principianti, Mailchimp è uno strumento di email marketing gratuito fintanto che la tua lista è inferiore a 2000 iscritti / 10.000 email al mese. In breve puoi creare, inviare e gestire newsletter con Mailchimp.

In Mailchimp puoi inviare email a migliaia di persone in una volta sola, l’unico limite è la dimensione della tua mailing list. Questo è molto diverso da quello che potresti fare per esempio nelle email personali come Gmail o Outlook. Tutte le newsletter possono essere personalizzate e segmentate per renderle rilevante per gli iscritti.

Come si usa Mailchimp?

Per iniziare a inviare email devi prima creare un account con Mailchimp. Quindi succesivamente una campagna di email marketing. Scrivi l’e-mail, assegnale un oggetto, inserisci il contenuto, seleziona la lista delle mail e programmare l’ora per l’invio. Quindi supera la tua paura e premi il pulsante invio.

Diamo un’occhiata a come si usa Mailchimp in modo più dettagliato.

1. Crea un modulo di iscrizione

Crea un modulo di iscrizione

Come accennato, la tua lista di email è molto importante. Per iniziare a creare una lista, Mailchimp ti consente di creare moduli di iscrizione per raccogliere contatti direttamente dalla piattaforma dove intendi utilizzarlo.

Mailchimp ti consente di creare, progettare e personalizzare moduli di iscrizione che possono essere utilizzati sul tuo sito Web, pagina Facebook, app mobile e blog.

2. Progetta newsletter e modelli e-mail professionali con Mailchimp

Mailchimp ha un editor drag and drop facile da usare. Puoi iniziare da zero o utilizzare uno dei modelli e degli strumenti di progettazione predefiniti per iniziare.

Mailchimp ha oltre 100 modelli di temi tra cui scegliere, adatti a vari messaggi e occasioni. Con il designer e-mail drag-and-drop, puoi aggiungere contenuti e personalizzare i colori e gli stili.

Immagini, loghi e altri file possono essere archiviati nel Content Studio di Mailchimp.

Content Studio è come un archivio, quindi puoi ospitare le tue immagini direttamente su Mailchimp e avere accesso nel caso ne avessi bisogno per altre campagne.

3. Automazione newsletter

Con l’automazione della tua newsletter tramite Mailchimp imposti i trigger. Una normale newsletter è da programmare in un orario prestabilito. I trigger sono diversi, vengono inviati automaticamente quando vengono soddisfatte determinate condizioni. Supponiamo ad esempio un’e-mail che si attiva dopo che qualcuno ha compilato un modulo, o che si attiva per inviare un’e-mail di compleanno nel giorno del compleanno di qualcuno.

4. Monitora il rendimento della campagna

Per migliorare il tuo marketing tramite email, vuoi sapere cosa funziona e cosa no. Quindi dobbiamo monitorare le prestazioni delle nostre e-mail.

Mailchimp ha panoramiche e dashboard con diversi rapporti sulla crescita della lista, sul coinvolgimento e sulle entrate. Sono informazioni preziose e sono ciò che ti aspetteresti in genere da un semplice software di email marketing come Mailchimp.

5. Integra Mailchimp con altre app e servizi web

L’integrazione di Mailchimp con altri canali di marketing aiuta a mantenere le cose in ordine e a snellire i tuoi processi.

Mailchimp può essere integrato con oltre 300 app e servizi web, in tutte le categorie.

  • Analytics – Swydo, Adverity Datatap, Geckoboard, ecc.
  • Contenuto – Outgrow, Scoop.it, WisePops, ecc.
  • Design: Canva, Stripo, ecc.
  • Servizio clienti – Accelo, LiveChat, Help Scout, ecc.
  • Marketing – LeadBoxer, OptinMonster, Unbounce, ecc.
  • Social: Hootsuite, AddThis, ecc.
  • eCommerce – Drupal Commerce, BigCommerce, Magento, ecc.

Conclusioni

Ecco fatto: volevi sapere “Cos’è MailChimp?” e abbiamo visto tutto ciò che devi sapere sull’utilizzo di Mailchimp.

È sicuro dire che Mailchimp è una buona scelta di software per l’email marketing. Utile anche quando impari le basi dell’email marketing.

Puoi usarlo come servizio di invio di email o come servizio di newsletter gratuito per far crescere il tuo mercato e il tuo business.

Lascia un commento

Adrian Gram

Contatta

info@adriangram.it

Collegati

Iscriviti

Unisciti alla mia mailing list per ricevere gli ultimi aggiornamenti.