Quanto costa fare un sito web

In un certo senso, chiedersi “quanto costa fare un sito web?” è un po’ come chiedere “quanto costa una casa?”

Cioè, la risposta dipende molto dalla persona che la chiede e dalle sue esigenze e preferenze. Che posizione? Quante camere da letto? Che stile? L’hai capito…

Tuttavia, a causa di quanto sia più semplice creare un sito Web nel 2022 rispetto al passato, potresti essere sorpreso da quanto possa essere conveniente creare un sito Web… se sei disposto a sporcarti un po’ le mani!

In questo post, risponderò a “quanto costa fare un sito web?” per un approccio fai-da-te ma anche per un approccio accessibile se non sei un tecnico.

Quindi, discuteremo di cosa puoi aspettarti di pagare se desideri assumere qualcuno per creare il tuo sito Web.

Approfondiamo la questione di quanto costa un sito web…

Quanto costa fare un sito web? Ecco per cosa dovrai pagare

Quando si tratta del costo di un sito Web, puoi suddividere le cose in due grandi categorie:

  • Infrastruttura: questo è tutto ciò che sta alla base del tuo sito web. Software, hosting, nome di dominio, ecc.
  • Design e funzionalità: queste sono tutte le cose con cui i tuoi visitatori interagiranno, come il design del tuo sito e la sua funzionalità.

Oltre a ciò, c’è anche la domanda se vuoi pagare qualcuno per preparare quella roba per te, o se sei felice di seguire la strada del fai-da-te.

Analizziamo prima i costi essenziali di un sito Web (ovvero le cose che dovresti pagare se lo facessi da solo). Quindi, discuteremo di quanto potrebbe costare se desideri che qualcun altro costruisca il tuo sito web.

Quanto costa un sito Web per l’infrastruttura di back-end

Ci sono tre principali costi dell’infrastruttura di back-end che dovrai considerare quando crei un sito web:

  1. Nome del dominio
  2. Software per siti Web/sistema di gestione dei contenuti
  3. Hosting

1. Nome di dominio: € 10 all’anno

Il tuo nome di dominio è l’indirizzo permanente del tuo sito web su Internet: il mio è adriangram.it.

Acquisterai il tuo nome di dominio da un registrar di domini.

Il costo esatto del tuo dominio dipende dal tuo TLD, che è la parte che viene dopo il tuo nome, ad esempio: it. “.com”, “.net”, ecc. Tuttavia, un normale dominio “.com” di solito ti costerà ~€10. Dovrai pagare questo ~ € 10 ogni anno per mantenere la proprietà.

2. Software del sito Web: gratuito OPPURE € 16+ al mese

Al giorno d’oggi, la stragrande maggioranza dei siti Web non è codificata da zero. Invece, utilizzerai un software per siti Web predefinito, chiamato sistema di gestione dei contenuti.

Ad esempio, oltre il 35% di tutti i siti Web su Internet è alimentato da un unico software: WordPress. Sì, quel numero è folle come sembra: più di un terzo di tutti i siti Web su Internet utilizza davvero WordPress.

Oltre ad essere super flessibile, uno dei motivi per cui WordPress è così popolare è perché il software è gratuito al 100%. Quindi, se usi WordPress, non dovrai pagare un centesimo per il software del tuo sito web. Nota a margine: intendiamo il software open source gratuito su WordPress.org, non WordPress.com: sono cose diverse.

Un’altra strada popolare che potresti seguire è un costruttore di siti Web dedicato, come Squarespace o Wix. Questi strumenti ti addebitano un canone mensile per utilizzarli, che pagherai finché vuoi che il tuo sito web funzioni. Ecco cosa puoi aspettarti di pagare:

  • Squarespace: a partire da € 15 al mese o € 132 all’anno con lo sconto annuale sul pagamento
  • Wix: i piani praticabili partono da € 17 al mese (ci sono piani più economici, ma sono piuttosto limitati)

Se desideri il modo più semplice in assoluto per creare un sito Web, utilizzare uno di quegli strumenti per la creazione di siti Web può essere una buona scelta.

3. Hosting: € 5 al mese per iniziare, di più quando ottieni più visitatori

Quando paghi per l’hosting, stai praticamente affittando spazio su un computer per alimentare il tuo sito Web e renderlo disponibile ai visitatori di tutto il mondo.

Se scegli un costruttore di siti Web come Squarespace e Wix, quei servizi includono già l’hosting nei loro prezzi, quindi non dovrai pagare nient’altro.

Tuttavia, se utilizzi software self-hosted come WordPress o altri sistemi di gestione dei contenuti gratuiti come Joomla o Drupal, dovrai acquistare il tuo hosting per installare ed eseguire quel software.

Quando hai appena iniziato, l’hosting economico va benissimo e ti costerà meno di € 6 al mese. Ad esempio, Hostinger, uno dei miei host WordPress consigliati, costa solo 47,88€all’anno. Per il primo anno costa 16,68€ con uno sconto del 65%, incluso un nome di dominio gratuito (risparmierai ancora di più se acquisti più anni in anticipo).

Man mano che cresci, potresti dover pagare di più per gestire l’aumento del traffico, ma è un buon “problema”.

Riepilogo dei costi per l’infrastruttura del sito Web: a partire da € 70

Per riassumere, pagare l’infrastruttura di back-end per il tuo sito per un anno intero ti costerà:

  • € 70 se ospiti WordPress da solo: dominio gratuito tramite Hostinger, software WordPress gratuito
  • € 150+ per un costruttore di siti web che include €10 per il tuo dominio

Ricorda: questi sono prezzi correnti. Quindi pagherai questo importo ogni anno per continuare a gestire il tuo sito web.

Quanto costa un sito web per design e funzionalità

Una volta che paghi per le cose di cui sopra, avrai un sito web funzionante… ma non avrà l’aspetto o funzionerà come vorresti… ancora.

Quindi, discutiamo di quanto dovrai pagare per aggiungere il tuo design e funzionalità.

1. Tema/design del sito Web

Un grande vantaggio dell’utilizzo di un sistema di gestione dei contenuti come WordPress è che puoi modificare il design del tuo sito Web utilizzando “temi” predefiniti, piuttosto che dover progettare il tuo sito da zero.

Installerai un tema con pochi clic. Quindi, sarai in grado di personalizzare quel tema per soddisfare le tue esigenze utilizzando un’interfaccia adatta ai principianti.

Tutte le opzioni del software del sito Web – WordPress, Squarespace, Wix, ecc. – offrono temi sia gratuiti che premium.

Quindi, se hai un budget limitato, è assolutamente sicuro e va bene scegliere un’opzione gratuita.

Se trovi un tema premium che ami, ecco cosa puoi aspettarti di pagare:

  • WordPress – € 59 è il prezzo medio di un tema WordPress, anche se varia in base al tema.
  • Squarespace e Wix – di solito € 100+

Potrebbe interessarti: Top 10 Migliori temi wordpress

Inoltre, i plug-in per la creazione di pagine WordPress come Elementor possono aiutarti a migliorare ulteriormente il tuo design utilizzando gratuitamente l’editing visivo drag-and-drop.

2. Funzionalità del sito web – Gratuito per ???

Questa è la categoria che ha la maggiore variabilità perché molto dipende dalle tue esigenze.

Come i temi, praticamente tutte le principali opzioni di creazione di siti Web ti consentono di aggiungere funzionalità al tuo sito tramite estensioni di terze parti. Di solito, questi sono chiamati “plugin” o “app”.

E ancora, come i temi, questi sono disponibili sia in pacchetti gratuiti che premium. Ad esempio, la directory ufficiale dei plugin di WordPress.org offre da soli oltre 55.000 plugin gratuiti.

Per un sito molto semplice, potresti essere in grado di cavartela interamente con soluzioni gratuite.

Tuttavia, la maggior parte dei siti, creati con WordPress, Squarespace o Wix, avrà bisogno di almeno alcune estensioni premium.

È impossibile dirti il ​​prezzo esatto “per estensione”, perché dipende al 100% dallo sviluppatore. Tuttavia, possiamo evidenziare una differenza nella struttura dei pagamenti tra le diverse piattaforme:

  • WordPress: la maggior parte dei “plugin” premium è un pagamento una tantum, anche se potrebbe essere necessario rinnovare per continuare a ricevere aggiornamenti dopo il primo anno. Anche se non rinnovi, puoi continuare a utilizzare lo strumento… semplicemente non riceverà aggiornamenti.
  • Squarespace e Wix: la maggior parte delle “app” premium addebita una tariffa mensile che devi pagare finché vuoi continuare a usarle.
Riepilogo dei costi di progettazione e funzionalità del sito Web: da € 0 a € 100+

Il costo totale per design e funzionalità dipende interamente dalle tue esigenze. Per un sito di base, non potresti spendere un centesimo. Tuttavia, se desideri molte funzionalità avanzate, preparati ad aumentare il tuo budget.

La maggior parte dei siti semplici probabilmente spenderà almeno € 100 in estensioni.

Quindi quanto costa un sito web se vai fai-da-te?

Ok, quindi se sei disposto a seguire la strada del fai-da-te, un sito Web può essere sorprendentemente conveniente. Spenderai solo € 200 per tutto il tuo primo anno.

La maggior parte dei siti Web semplicemente non richiede funzionalità personalizzate, il che significa che puoi stare benissimo con soluzioni pronte all’uso. Inoltre, la parte tecnica della creazione di un sito Web è diventata molto più semplice.

Quindi, se stai solo cercando di portare la tua attività online con un sito di brochure di base o se stai cercando di creare un blog, sicuramente non hai bisogno di spendere una fortuna o assumere qualcuno che lo faccia per te.

In effetti, puoi creare qualcosa che abbia un bell’aspetto e funzioni bene per un minimo di ~ € 70, anche se un budget più realistico sarebbe probabilmente € 200 – € 300 per consentire alcune estensioni premium.

Quanto costa pagare qualcuno per costruire il tuo sito web

Seguire la strada del fai-da-te è il modo più economico per creare un sito Web, ma è anche più economico in parte perché stai mettendo la tua equità nel processo.

Assumere un web designer per pianificare e creare il tuo sito mette il tuo progetto saldamente nelle mani dei professionisti. Non puoi sederti completamente e rilassarti – dovrai lavorare con il tuo web designer per creare un sito che ami – ma ti toglie molto del lavoro pesante.

Assumere un web designer è la cosa migliore per:

  • Chiunque abbia bisogno di un sito web molto complesso
  • Quelli con zero tempo o sicurezza tecnica
  • Grandi budget e grandi siti Web personalizzati

Questo è forse il costo più difficile da stimare, perché diversi web designer addebiteranno tariffe diverse a seconda del progetto e della propria esperienza. Potresti scegliere un’agenzia o un libero professionista e questo influirà anche sul costo.

Nel complesso, tuttavia, stai cercando un costo compreso tra € 5.000 e € 30.000 per convincere qualcuno a creare il tuo sito Web per te.

Cosa incide sul costo dell’assunzione di un web designer?

Ecco alcune cose a cui pensare quando assumi un web designer, che influiranno sul costo finale della creazione del tuo sito web:

  • Quanto è complesso il piano del tuo sito web?
  • Vuoi che il designer gestisca per te hosting, domini e plugin? O vuoi solo che progettino e costruiscano il tuo sito?
  • Avrai bisogno di loro per eseguire la manutenzione continua del tuo sito? O lo farai tu stesso?
  • Hai un modello premade che vuoi che il designer personalizzi? O vuoi che il designer costruisca il tuo sito da zero?
  • Di che tipo di funzionalità hai bisogno? Ad esempio, venderai online?
  • Quante pagine sarà il tuo sito web? Avrai bisogno di saperlo in anticipo per ottenere un preventivo accurato.

Spesso è una buona idea gestire il tuo hosting e il tuo nome di dominio, perché in questo caso è a tuo nome e sotto il tuo controllo. Ciò semplifica la gestione del tuo sito e ti dà una maggiore voce in capitolo sul tuo sito, ad esempio renderà molto più semplice spostare i provider di hosting.

Allora quanto costa fare un sito web assumendo un web designer?

Innanzitutto, ho trovato questo sondaggio di 111 designer che creano siti WordPress con Elementor. Queste stime si riferiscono a un “sito web di base di 10-15 pagine”:

Costo siti WordPress con Elementor

– €2,000 – €3,000

– €4,000 – €5,000

– Sotto €1,000

– Dipende

– €6,000 – €7,000

Poiché questo sondaggio riguarda designer che creano siti utilizzando WordPress e un costruttore di pagine visive (piuttosto che, diciamo, codificare qualcosa da zero), questo sondaggio rappresenta il minimo indispensabile di ciò che dovresti aspettarti di pagare per un semplice sito Web.

E se hai bisogno di qualcosa al di là di un sito Web di base, i costi possono aumentare rapidamente.

Quanto costa creare un sito web? Meno di quanto potresti pensare

Poiché ora è possibile per le persone normali creare un sito Web, il costo della creazione di un sito Web è inferiore a quanto potresti pensare. I costi sopra indicati sono reali ma riguardano più le agenzie. Puoi scegliere un freelancer per fare il tuo sito web e sicuramente risparmerai molto

Squadrare l’infrastruttura di base ti costerà ~ € 70 all’anno per qualcosa come WordPress o ~ € 150 per un costruttore di siti Web premium.

Da lì, potresti squittire esclusivamente con estensioni gratuite o, più realisticamente, probabilmente spenderai almeno altri € 100- € 200 in estensioni premium.

D’altra parte, se vuoi assumere un professionista, stai guardando ~ € 2.000 per un sito Web di base come minimo, con costi più elevati per siti più grandi o funzionalità più avanzate, come un negozio di eCommerce.

Lascia un commento

Adrian Gram

Contatta

info@adriangram.it

Collegati

Iscriviti

Unisciti alla mia mailing list per ricevere gli ultimi aggiornamenti.