I 10 migliori plugin per velocizzare WordPress

Stai cercando i migliori plugin per velocizzare WordPress? Se la risposta è sì, allora in questo post scoprirai i 10 più potenti plugin wordpress per velocizzare il sito.

Quindi, puoi smettere di perdere traffico e clienti a causa dei tempi di caricamento del tuo sito.

Leggi anche: Come velocizzare il tuo sito WordPress

I migliori plugin per velocizzare WordPress

1. WP Rocket

Miglior plugin per velocizzare sito wordpress Wp Rocket

WP Rocket è il miglior plugin per velocizzare un sito wordpress.

Ottieni tutte le funzionalità di memorizzazione nella cache, insieme a una serie di moltre altre funzionalità che probabilmente non ti aspetteresti.

Tutto racchiuso nell’interfaccia più user-friendly che abbia mai visto in un plugin .

Laddove alcuni plug-in di memorizzazione nella cache sembrano richiedere lo studio di un intero corso per capirlo, WP Rocket rende il processo di installazione davvero semplice al confronto.

Mi piace che includa funzionalità per le quali normalmente dovresti installare alcuni plugin extra. Ad esempio, ottieni il caricamento lento delle immagini e l’ottimizzazione del database.

La capacità di ritardare il tempo di esecuzione di Javascript può avere un enorme impatto sui tempi di caricamento della pagina e sui Core Web Vitals.

Vale la pena esplorare WP Rocket se si desidera un plugin di ottimizzazione della velocità per un sito WordPress.

Caratteristiche:

  • Interfaccia intuitiva
  • Minimizza CSS, HTML e Javascript
  • Memorizzazione della pagina nella cache
  • Precaricamento della cache
  • Caricamento lento dell’immagine
  • Regole avanzate di memorizzazione nella cache
  • Ottimizzazione del database
  • Integrazione CDN Integrazione diretta con Cloudflare
  • Ripristino versione
  • Ritarda il tempo di esecuzione di Javascript

2. Perfmatters

Perfmatters

Perfmatters adotta un approccio diverso per migliorare i tempi di caricamento della pagina rispetto alla maggior parte dei plugin in questo elenco.

Per impostazione predefinita, WordPress ha alcune opzioni abilitate che non sono necessarie per la maggior parte dei siti e rallentano le prestazioni. Perfmatters consente di disabilitare queste opzioni con alcuni clic.

Ma la cosa più grande che tende a rallentare il rendering delle tue pagine sono le richieste HTTP che non sono necessarie.

Questo plugin ti consente anche di disabilitare questi script per pagina. Ciò significa che puoi impedire ai plugin di caricare il codice dove non è necessario.

Puoi anche sfruttare le funzionalità di potenziamento delle prestazioni come il prefetch DNS, la preconnessione, l’hosting di script di Google Analytics locale e altro ancora.

Quindi, anche se hai installato un plug-in di memorizzazione nella cache di WordPress, dovresti usare anche Perfmatters.

Nota: Puoi utilizzare Perfmatters e WP Rocket assime.

Caratteristiche:

  • Funziona con il tuo plugin di memorizzazione nella cache esistente
  • Disabilita le opzioni di WordPress che rallentano il tuo sito
  • Disabilita gli script per pagina/post
  • Supporta funzionalità avanzate di potenziamento delle prestazioni come prelettura DNS e preconnessione
  • Controllo API REST

3. NitroPack

NitroPack

NitroPack è più di un plug-in per le prestazioni di WordPress, è una piattaforma completa per l’ottimizzazione della velocità.

L’idea alla base di questa piattaforma è semplificare il processo di accelerazione dei siti Web. Invece di utilizzare diversi plugin e dover decidere manualmente cosa ottimizzare, NitroPack ottimizza tutto per te.

Basta aggiungere il tuo sito Web e installare il plug-in del connettore. Puoi quindi scegliere quanto aggressivo vuoi che siano le ottimizzazioni.

NitroPack inizierà quindi a ottimizzare automaticamente il tuo sito. Implementerà un CDN globale, vari tipi di memorizzazione nella cache, minimizzazione, compressione, ottimizzazione delle immagini, servizio di immagini in formati di nuova generazione (ad es. SVG), prelettura DNS, rinvio di JavaScript, ecc.

E tutte queste ottimizzazioni vengono eseguite dai loro server, quindi riduce il tuo utilizzo del server.

Tutte queste modifiche possono migliorare il time to first byte (TTFB), ridurre al minimo il lavoro del thread principale, migliorare i Web Core Vitals e altro ancora.

Per ottenere prestazioni ancora maggiori puoi personalizzare le impostazioni, ma anche con l’impostazione “forte” vedrai enormi miglioramenti nei tempi di caricamento della pagina e nei punteggi di Google PageSpeed.

E, nella nostra recensione, Colin è stato in grado di ridurre i tempi di caricamento di oltre 3 secondi utilizzando Elementor. Usando GeneratePress sono stato in grado di ottenere il mio punteggio PageSpeed ​​mobile negli anni ’90.

Nota: esiste un piano gratuito ma aggiunge un badge “powered by” al piè di pagina. È sufficiente per piccoli siti o per scopi di test, ma consiglio vivamente di ottenere un piano a pagamento da rimuovere

il distintivo.

Caratteristiche:

  • Ottimizzazione automatica del sito web
  • Supporta WordPress e altri sistemi di gestione dei contenuti
  • CDN globale incluso e configurato automaticamente
  • Vari tipi di cache (pagina, browser e altro)
  • Ottimizzazione automatica dell’immagine
  • Converti immagini in formati di nuova generazione
  • Prelettura DNS
  • Rimanda caricamento JS
  • Minificazione HTML, JS e CSS Compressione HTML, CSS e JS

4. WP Fastest Cache

WP Fastest Cache

WP Fastest Cache è un plugin per le prestazioni incentrato sulla memorizzazione nella cache. Viene fornito con una grande serie di funzionalità, bilanciate con facilità d’uso.

Alcuni plugin sono troppo semplici, altri sono troppo avanzati: lo sviluppatore di questo plugin ha sicuramente trovato una via di mezzo.

Basta installare, attivare ed eseguire le impostazioni. Quindi premi Salva e sei pronto per partire.

E c’è di meglio, perché questo plugin è utilizzato da oltre 1 milione di persone e riceve ottime recensioni su WordPress.org.

Caratteristiche:

  • Configurazione facile 1-clic per cancellare la cache e/o il CSS minimizzato
  • Minimizza CSS e HTML
  • Imposta post/pagine da escludere (alcuni come l’area di amministrazione esclusa per impostazione predefinita)
  • Imposta i tempi di scadenza per tutti i post/pagine o determinate stringhe URL
  • Integrazione CDN
  • Versione Premium disponibile con funzionalità extra

5. Cache Enabler

Cache Enabler

Cache Enabler è un ottimo plugin del team di KeyCDN.

È un plug-in di memorizzazione nella cache leggero che puoi configurare in pochi minuti.

Viene fornito con l’opzione per impostare il tempo di scadenza della cache, l’impostazione della minificazione e alcune altre opzioni. A parte questo, le funzionalità sono scarse, ma questo è il punto centrale di questo plugin.

Se è necessario aggiungere un servizio di rete di distribuzione dei contenuti, è possibile utilizzare il plugin gemello a questo chiamato CDN Enabler. Si applica lo stesso principio: leggero e facile da configurare.

Caratteristiche:

  • Configurazione semplice 1 clic per cancellare la cache
  • Imposta il comportamento della cache (ad es. cancellazione dopo nuovi post)
  • Funzione di minimizzazione Imposta gli ID dei post da escludere dalla cache
  • Imposta tempi di scadenza

6. WP Super Cache

WP Super Cache

WP Super Cache è uno dei plugin per velocizzare wordpress più utilizzati disponibili.

È semplice da configurare ma ha alcune impostazioni per utenti avanzati che possono essere utilizzate per ottenere di più dal plugin.

Caratteristiche:

  • Supporto per più tipi di cache (Mod_Rewrite, PHP e Legacy)
  • File html statici
  • Precaricamento della cache
  • Supporto CDN

7. W3 Total Cache

W3 Total Cache

W3 Total Cache è un altro popolare plugin per un sito wordpress. Va oltre l’essere un semplice plugin di memorizzazione nella cache.

C’è una vasta gamma di opzioni e vari metodi di memorizzazione nella cache supportati.

C’è un supporto avanzato per CloudFlare e altri servizi CDN.

Ma la realtà è che, poiché ci sono così tante opzioni, non è il più facile da configurare. Se non sai cosa stai facendo, potresti rompere qualcosa. Ecco perché consiglio questo plugin agli utenti avanzati.

Vale anche la pena notare che disinstallare questo plugin può essere complicato: ci vuole più della tipica disattivazione ed eliminazione per sbarazzarsene.

Caratteristiche:

  • Supporto CDN
  • Cache del browser
  • Cache del database
  • Minimizzazione e molto altro

8. WP Super Minify

WP Super Minify

L’idea della minimizzazione è quella di combinare file JS, HTML e CSS in modo che possano essere compressi e serviti ai visitatori in modo da ridurre i tempi di caricamento del sito web.

Vale la pena notare che dovresti stare molto attento quando configuri questi tipi di plugin, in passato ho scoperto che a volte temi e plugin particolari possono entrare in conflitto con questo tipo di plugin.

WP Super Minify ti dà la possibilità di disabilitare la compressione di JavaScript e/o CSS nel caso ci siano conflitti.

Caratteristiche:

  • Minimizza JavaScript, CSS e HTML
  • Opzione per disabilitare la compressione di CSS/JavaScript
  • Estremamente semplice e facile da usare.

9. WP Smush

WP Smush

WP Smush si basa sul servizio Yahoo Smush che viene utilizzato per ottimizzare le immagini e rimuovere i byte non necessari dai file di immagine.

La maggior parte degli strumenti utilizza degradano la qualità delle immagini, ma WP Smush utilizza formati senza perdita di dati, quindi non sarai in grado di notare alcuna differenza di qualità.

Caratteristiche:

  • Elimina i metadati da JPEG (non è comunque necessario)
  • Ottimizzazione della compressione JPEG
  • Si integra con l’API di Smush
  • Puoi sceglire di eseguire le immagini esistenti tramite il plugin

10. LazyLoad di WP Rocket

LazyLoad di WP Rocket

Di solito quando un visitatore raggiunge il tuo sito web e cerca di caricare una pagina, caricherà l’intera pagina.

Se è una pagina lunga con molte immagini, i tempi di caricamento possono aumentare alle stelle.

La verità è che in realtà non è necessario caricare l’intera pagina contemporaneamente, in particolare le immagini che di solito impiegano più tempo per essere caricate.

L’idea del “caricamento lento” è che elementi specifici vengono caricati solo quando sono necessari. Ed è quello che farà LazyLoad di WP Rocket.

Una caratteristica interessante è che puoi sostituire i tuoi iFrame di YouTube con miniature di anteprima.

Caratteristiche:

  • Sostituisce le immagini dei post, le miniature dei post, ecc.
  • Nessun uso di jQuery o Javascript quindi è ultra leggero
  • Gli iFrame di YouTube possono essere sostituiti con miniature di anteprima

Questo post ti mostra i plugin per velocizzare WordPress che usi per memorizzare nella cache il tuo sito web, minimizzare gli elementi del tuo sito e impostare cose come il caricamento lento delle immagini.

Scegliere il miglior plugin per velocizzare sito wordpress

Se stai cercando di velocizzare il sito WordPress, solo uno di questi plugin può bastare per migliorare notevolmente i tempi di caricamento della tua pagina.

È importante sottolineare che non dovresti andare avanti e installare tutti questi. Installa solo ciò di cui hai bisogno e ricorda che meno è meglio. È sicuramente vero che ci sono altri modi per velocizzare il tuo sito, ma alcuni di questi plugin sono un ottimo modo per iniziare.

NitroPack offre il miglior aumento delle prestazioni e implementa ottimizzazioni per te, incluso un CDN globale.

Se vuoi ridurre i costi migliorando significativamente i tempi di caricamento della pagina, una combinazione efficace sarebbe WP Rocket e Perfmatters.

Questi plug-in di ottimizzazione metteranno a tua disposizione molte funzionalità: memorizzazione nella cache, caricamento lento e altro. E vale la pena notare che se il tuo hosting è su Kinsta, WP Rocket è l’unico plugin di memorizzazione nella cache che consentono.

D’altra parte, se stai cercando un plug-in gratuito per le prestazioni di WordPress, assicurati di iniziare con un plugin di memorizzazione nella cache come WP Fastest Cache. È semplice da usare anche se sei un principiante.

Lascia un commento

Adrian Gram

Contatta

info@adriangram.it

Collegati

Iscriviti

Unisciti alla mia mailing list per ricevere gli ultimi aggiornamenti.