Come monetizzare un blog? 10 modi per farlo

Vuoi guadagnare online, ma non sai da dove cominciare? Non c’è bisogno di preoccuparsi: nel corso di questo articolo imparerai come monetizzare un sito Web e trasformarlo in una macchina per fare soldi.

Come monetizzare un blog?

  1. Pubblicità pay per click con Google AdSense
  2. Link di affiliazione
  3. Vendere spazio pubblicitario
  4. Monetizzazione basata su donazioni
  5. Vendere i propri prodotti o servizi
  6. Contenuti sponsorizzati
  7. Vendere il tuo sito web
  8. Sito web con la Membership
  9. Coupon con link di affiliazione
  10. Corsi/coaching online

Prima di imparare come monetizzare un blog, tuttavia, ci sono alcuni fattori che dovrebbero essere considerati.

Monetizzare un sito web richiede tempo e dedizione. All’inizio potresti non ottenere l’importo previsto dei guadagni, ma non lasciarti scoraggiare.

Per ottenere i risultati desiderati, esiste una qualità universale che ogni sito Web redditizio dovrebbe possedere, cioè il traffico. Senza traffico, non sarai in grado di guadagnare con il tuo sito.

Quando il tuo sito web genera abbastanza traffico, è il momento di monetizzarlo.

1. Pubblicità pay per click con Google AdSense

PPC è un modello di pubblicità online in cui i proprietari di siti Web guadagnano entrate passive ogni volta che un lettore fa clic su un banner pubblicitario. Lo strumento più popolare per questo è Google AdSense.

Google AdSense è uno dei modi più semplici per guadagnare denaro extra in quanto non richiede molto sforzo per l’impostazione. Il proprietario del sito web può inserire rapidamente e semplicemente annunci sul blog o sul sito web.

Quindi quanto otterrai?

  • 68% delle entrate su AdSense per i contenuti
  • 51% su annunci AdSense per la ricerca

La parte migliore è che Google ti pagherà sempre in tempo, di solito tra il 21 e il 26 del mese.

Come monetizzare un sito web con Google AdSense:

Leggi i Termini e Condizioni. Assicurati che il tuo sito web soddisfi tutti i criteri. Procedi con la registrazione ad AdSense e attendi l’approvazione. Una volta che il tuo account è stato approvato, incorpora semplicemente il codice JavaScript in un widget. Posiziona gli annunci ovunque tu voglia sul tuo sito web.

Se hai talento per la recensione o la promozione di prodotti, puoi provare il marketing di affiliazione per monetizzare un sito web. Attraverso i link di affiliazione, puoi guadagnare commissioni quando i lettori acquistano i prodotti o i servizi delle aziende con cui ti sei affliato.

Il marketing di affiliazione è uno dei metodi più semplici per guadagnare entrate passive se il tuo sito web

Come monetizzare un sito Web tramite il marketing di affiliazione:

Crea un sito web che si concentri sulla raccomandazione e sulla promozione di prodotti o pubblica recensioni di articoli o servizi relativi ai tuoi contenuti. Unisciti a programmi di affiliazione come Amazon o cerca reti di affiliazione come ShareASale e CJ Affiliate.

3. Vendere spazio pubblicitario

Vale anche la pena provare a vendere lo spazio sul tuo sito direttamente agli inserzionisti. Questo metodo richiede più tempo, ma massimizza i guadagni che otterrai dalla visualizzazione di annunci pubblicitari.

Gli annunci possono assumere la forma di un link in fondo alla pagina, banner laterali o piccoli pop-up. Il prezzo per ciascuno può anche variare poiché hai anche il controllo sulle negoziazioni dei prezzi.

Tuttavia, per utilizzare questo metodo, è necessario disporre di un alto tasso di conversione e di traffico. Poiché questo metodo utilizza il modello pay-per-click o pay-per-visitor, sarai pagato dagli inserzionisti a seconda del numero di persone che fanno clic sull’annuncio o visitano il sito.

Quindi, come far sapere agli inserzionisti che stai vendendo spazi pubblicitari?

Crea un kit multimediale: un riepilogo che delinea le statistiche e i fatti chiave del tuo sito web. Invialo a potenziali inserzionisti. Fagli sapere perché dovrebbero lavorare con te. Quando hai raggiunto il tuo gruppo di inserzionisti, gestiscili utilizzando Google Ad Manager.

4. Monetizzazione basata su donazioni

Se i tuoi contenuti offrono valore al lettore e hai bisogno di supporto per far crescere il tuo sito web, puoi chiedere gentilmente delle donazioni. Non tutti i lettori faranno una donazione, ma se hai abbastanza traffico, potresti guadagnare abbastanza per sostenere completamente il tuo sito web e guadagnare qualcosa.

Puoi impostare pulsanti di donazione sul tuo sito che consentono ai lettori di contribuire direttamente. Collegali a processori di pagamento come PayPal, Stripe o Fundly. Aggiungi i pulsanti come widget e posizionali dove preferisci. Assicurati che i lettori possano trovarli facilmente.

5. Vendere i propri prodotti o servizi

Se hai i prodotti e le competenze per venderli e non vuoi affrontare il fastidio di aprire un negozio fisico, dovresti considerare l’apertura di una vetrina online.

Tuttavia, ciò non significa che non puoi avere un negozio di e-commerce attivo e funzionante in pochi giorni.

Come monetizzare un sito web tramite eCommerce:

  • Imposta la tua nicchia.
  • Scegli un nome di dominio e un web hosting.
  • Installa WordPress.
  • Configura WooCommerce o una piattaforma di eCommerce simile.
  • Progetta il tuo negozio sfogliando i temi e personalizzandolo.
  • Aggiungi i tuoi prodotti navigando su Prodotti
  • Inizia a fare marketing e ottieni la tua prima vendita.

6. Contenuti sponsorizzati

I contenuti sponsorizzati sono una collaborazione tra te come editore e i marchi con cui collabori. Le aziende ti pagano per creare contenuti per loro e pubblicarli sul tuo sito. Il contenuto può essere sotto forma di annunci di prodotti o vendite, offerte, infografiche o recensioni. Possono essere scritti da te o dal marchio sponsor stesso.

Puoi addebitare una tariffa più alta se scrivi il post e lo pubblichi sul tuo sito web. Prima di iniziare a creare contenuti sponsorizzati, dovresti considerare questi pochi punti:

  • Quanta influenza hai online.
  • Il numero di post sponsorizzati che scriverai ogni mese.
  • Quanto tempo impiegherai a creare il contenuto.
  • Valore del marchio (il contenuto sponsorizzato rispetto al marchio del tuo blog).

Come monetizzare un sito web tramite post sponsorizzati:

  • Inizia con marchi e aziende nazionali più piccoli.
  • Costruisci un portafoglio.
  • Collabora con agenzie di marketing e PR.
  • Ricorda solo di essere trasparente con i tuoi lettori.

7. Vendere il tuo sito web

Questo metodo è leggermente diverso dagli altri in quanto prevede la vendita del tuo sito web. Può essere redditizio a seconda del tipo di sito che gestisci. Per avere un quadro più ampio di quanto può vendere un sito, puoi sfogliare gli elenchi di Empire Flippers.

I fattori che influenzano il prezzo di vendita di un sito web sono:

  • La quantità di traffico di un sito web
  • Quanto profitto genera
  • Stabilità dei ricavi
  • Crescita continua

8. Sito web con gli abbonamenti

Un sito web con gli abbonamenti è come un metodo di donazioni aggiornato. Qui, addebiterai ai lettori l’accesso a contenuti specifici. I lettori devono registrarsi o iscriversi se vogliono accedere al contenuto di questi siti web. Se sei sicuro che valga la pena pagare per i tuoi contenuti, puoi provare a monetizzare il tuo sito web in questo modo.

Come monetizzare un sito web tramite gli abbonamenti:

  • Trova il modello giusto per il tuo sito.
  • Abbonamento: gli utenti pagano mensilmente o annualmente per accedere ai contenuti e ai vantaggi di un sito.
  • Transazione: vendita separata di singoli contenuti come video tutorial, download di audio o programmi di formazione.
  • Metered: il contenuto è gratuito fino a quando i lettori non raggiungono un determinato checkpoint. Dovranno pagare una certa somma se vorranno continuare a leggere.

Circa il 97% dei consumatori cerca offerte quando fa acquisti. Un’altra forma di marketing di affiliazione può offrire coupon da partner affiliati.

Mettere i coupon nel tuo sito è un’opportunità per attirare più traffico.

Quindi quali sono le opzioni?

  • Pubblica coupon da partner/programmi affiliati a cui hai aderito ai tuoi siti esistenti.
  • Contatta i tuoi rivenditori locali e nazionali per le offerte che puoi promuovere sul tuo sito web.
  • Creare siti dedicati all’offerta di coupon.

10. Imposta corsi/coaching online

Se hai conoscenze preziose da condividere, puoi monetizzare un sito web fornendo corsi online.

I corsi digitali sono disponibili in diversi formati. Possono essere semplici download di PDF, audio registrato o video ben prodotti.

Come monetizzare un sito web tramite i corsi?

  • Scegli un argomento/nicchia.
  • Crea un nuovo sito web o integra il tuo corso in un sito esistente.
  • Carica il contenuto e promuovilo.

La creazione di corsi online può essere una soluzione redditizia poiché le tue entrate saranno limitate solo dal tuo traffico.

Conclusione

Guadagnare dalla gestione di un sito può essere un’esperienza entusiasmante. Tuttavia, monetizzare un sito Web richiede tempo, dedizione e, soprattutto, traffico.

Abbiamo discusso di dieci modi diversi per monetizzare un sito web. Diamo un’ultima occhiata:

  • Google AdSense ‒ mostra annunci mentre Google fa tutto il lavoro.
  • Marketing di affiliazione unisciti ai programmi di affiliazione ed entra nel mercato degli affiliati per guadagnare commissioni.
  • Vendita di spazi pubblicitari ‒ connettiti direttamente agli inserzionisti, gestendo i tuoi annunci e massimizzando i tuoi guadagni.
  • Monetizzazione basata sulle donazioni ‒ chiedi donazioni ai tuoi lettori.
  • Vendere i propri prodotti addebitare alle persone beni e servizi.
  • Contenuti sponsorizzati ‒ collabora con le aziende e ricevi pagamenti.
  • Vendere il tuo sito web vendere siti web.
  • Abbonamento Sito Web ‒ i lettori pagano per accedere ai tuoi contenuti.
  • Coupon con link di affiliazione ‒ offrono coupon e sconti da commercianti convenzionati.
  • Imposta corsi/coaching online condividi le tue abilità e conoscenze guadagnando allo stesso tempo.

Lascia un commento

Adrian Gram

Contatta

info@adriangram.it

Collegati

Iscriviti

Unisciti alla mia mailing list per ricevere gli ultimi aggiornamenti.